Pubblicato il primo rapporto sulle bonifiche dei siti regionali

(di Claudio Abate)

Qual è lo stato delle bonifiche in Italia sui siti di competenza regionale? Quanti sono attualmente i siti contaminati e quanti sono stati già bonificati? Il documento “Lo stato delle bonifiche dei siti contaminati in Italia: i dati regionali”, frutto dell’attività del SNPA e delle Regioni e Province Autonome, fornisce un quadro delle informazioni oggi esistenti, analizzando i dati relativi al numero e alle superfici interessate da procedimenti di bonifica regionali al 31/12/2019; sono esclusi i procedimenti relativi ai Siti di Interesse Nazionale (SIN) di competenza del MiTE.

I dati, disponibili con livello di dettaglio fino al singolo comune, consentono di descrivere l’iter del procedimento e lo stato della contaminazione i procedimenti in corso e per quelli conclusi. Il loro numero totale risulta essere pari a circa 34.000, di cui circa 16.200 in corso e 17.800 conclusi; la superficie interessata dai procedimenti di bonifica, nota solo per una parte di essi, è pari a 75.277 ettari e rappresenta lo 0,25 % della superficie del territorio italiano; di questi, 46.532 ettari sono relativi a procedimenti in corso e 28.745 ettari sono relativi a procedimenti conclusi. Entro la fine di marzo sarà disponibile il documento in versione digitale sul sito di isprambiente.gov.

A tal proposito, Anthemis Environment Srl offre consulenza per le procedure associate ai procedimenti di bonifica mediante la redazione di documentazione tecnica e attività di campionamento e analisi, anche grazie alla collaborazione con laboratori specializzati, delle matrici ambientali da indagare.

 

Menu